Sei anni di corsi: un bilancio

Sei anni di corsi di fotografia: tutto iniziò nel marzo 2012 con il primo corso base e siamo giunti fino ad oggi con sei edizioni del corso base, molti corsi avanzati, corsi monotematici, workshop, conferenze, mostre, lezioni private, tre manuali, moltissimi allievi e tante soddisfazioni.

Cosa ho imparato in questi sei anni? Ho imparato che ogni allievo è diverso, che un bravo insegnante non può perdersi nessuno per strada, che è soprattutto colpa mia se qualcuno si trova in difficoltà e si dà per vinto, che ogni anno e ogni nuovo corso è un nuovo meraviglioso inizio, che le cose che funzionano devono essere mantenute e che allo stesso tempo non bisogna mai perdere la voglia di migliorarsi e di migliorare.

Ho imparato che per quanto sia importante conoscere bene la materia che si insegna è ancora più importante la relazione con gli allievi: ho conosciuto moltissime persone e ho imparato che ognuno è unico, ognuno ha i suoi interessi e i suoi gusti, ognuno ha diverse potenzialità ed inclinazioni. Un buon insegnante dovrebbe cercare di venire incontro alle esigenze di ognuno, ho scoperto anche che a volte è molto difficile, ma che bisogna sempre provarci e non abbandonare mai nessuno.

Ho imparato ad ascoltare di più, ad accettare le critiche, ho imparato a superare i fallimenti e ad abbandonare ciò che non funzionava (anche se l’idea era sembrata buonissima).

Nel frattempo ho iniziato ad insegnare anche a scuola, ai ragazzi… un’esperienza che è molto difficile da descrivere a causa della sua intensità ed importanza. I ragazzi mi hanno insegnato che si può lavorare bene solamente in un clima di stima e di fiducia reciproca, che non esistono cattivi alunni e che tutti talvolta hanno bisogno di conferme (anche i più bravi e anche gli insegnanti).

Un ringraziamento speciale a tutti i miei alunni, grazie a voi ho capito che l’unica cosa che desidero per il mio futuro è poter continuare ad insegnare e che questa è l’unica strada che vorrei percorrere.

 

1 commento
  1. Simone
    Simone dice:

    Sei un insegnante veramente coinvolgente, competente e con un’attenzione e pazienza verso i tuoi alunni veramente encomiabile! Tanta stima per il tuo lavoro!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 1 =